A/R andate e ritorni

Una selezione di film che analizza le tematiche relative ai viaggi del vivere contemporaneo: documentari e di fiction italiani e stranieri che raccontano passato e presente di viaggi, migrazioni e scelte da un punto di vista inedito, non scontato e in controtendenza con la narrazione dei mass-media. Per comprendere, approfondire, informarsi ed informare.

contattaci per maggiori informazioni>>

Il Castello

Un anno dentro l’aeroporto di Malpensa, un luogo in cui la burocrazia, procedure e ispezioni mettono a dura prova la libertà degli individui, degli animali e delle merci che vi transitano. Un luogo strategico in cui si concentrano tutte le forze dell’ordine esistenti e si sperimentano nuove forme del controllo. Film corale, a volte drammatico, ironico e contemplativo, che procede per situazioni emblematiche attraverso le quattro stagioni.
vedi scheda >>

Le cri du coeur

Il piccolo Moctar, costretto a lasciare la sua casa e gli amici più cari per raggiungere il padre emigrato in Francia, non riesce ad adattarsi alla nuova vita. Le sue inquietudini e le sue angosce si materializzano in una iena che lo insegue, perseguitandolo, ovunque lui vada. Non é pazzia; solo Paulo, però, lo capisce e lo aiuta a sconfiggere le sue paure affrontando la iena.
vedi scheda >>

Ulises

Cronaca della vita di un immigrato peruviano in Cile. Julio vive una profonda solitudine, non ha un alloggio decente, non ha relazioni con la gente, ma resiste e con tenacia porta avanti la sua missione: lavorare e inviare denaro alla madre in Perù. Da professore di storia che era nel suo paese si trasforma progressivamente in un uomo delle pulizie, poi in operaio di un macello, risalendo poco a poco la scala sociale. Film delicato e intenso che racconta senza didascalismi la lotta di un uomo per inserirsi in un paese straniero che lo respinge struggendosi nella nostalgia di casa come un Ulisse moderno condannato ad un eterno vagare.
vedi scheda >>

Les empreintes douloureuses

Nathalie, giovane francese di origini camerunesi, sta attraversando un momento difficile perché non riesce a trovare lavoro. Ossessionata dalla sua immagine, Nathalie è convinta di doversi rifare il naso. A casa, a Tolosa, viene a trovarla dall’Africa la madre, ancora in lutto dopo 13 anni. Lo scontro tra madre e figlia su questa operazione servirà ad entrambe a fare un passo in avanti nella consapevolezza e accettazione di sé. *DVD disponibile fino ad esaurimento scorte
vedi scheda >>